Guida all’utilizzo del massaggiatore prostatico

Se usato correttamente, un massaggiatore prostatico può portare a una potente sensazione durante il sesso.

 

Cos'è la ghiandola prostatica?

La ghiandola prostatica è un organo delle dimensioni di una noce che si trova sotto la vescica e sopra la base del pene, davanti al retto. La prostata produce un fluido che si combina con le cellule spermatiche dei testicoli e con il liquido delle vescicole seminali per creare lo sperma. La prostata spinge il liquido seminale nell'uretra, che scende fino al pene. Stimolare la ghiandola prostatica (nota anche come punto P) attraverso il massaggio della prostata, sia interno che esterno, può aumentare l'intensità dell'orgasmo.

 

Cos'è un massaggiatore prostatico?

I massaggiatori prostatici sono un tipo di giocattolo sessuale anale progettato per stimolare la ghiandola prostatica. La maggior parte dei massaggiatori hanno punte lisce e arrotondate per un facile inserimento nell'ano. Sono generalmente curvi in modo da premere contro la parte del retto che si trova accanto alla prostata. I massaggiatori prostatici sono in genere realizzati in silicone medico o in acciaio inossidabile. Molti massaggiatori prostatici hanno una modalità di vibrazione per una maggiore stimolazione, e alcuni sono progettati con un componente esterno che preme contro il perineo, una zona sensibile erogena tra l'ano e lo scroto. Se stai cercando di acquistare un massaggiatore prostatico, assicurati di prenderne uno con una base svasata per assicurarti che non scivoli accidentalmente dentro l'ano.

 

6 consigli per l'uso di un massaggiatore prostatico

Metti in pratica questi consigli quando utilizzi un massaggiatore prostatico.

Mantenere una buona igiene. L'attenzione alla pulizia è importante per qualsiasi forma di gioco anale. Una corretta sicurezza nel sesso anale riduce la diffusione delle infezioni sessualmente trasmissibili (STI) e dei batteri. Prima di provare un massaggio prostatico, vai in bagno e pulisciti accuratamente con un bagno caldo o una doccia. Lava il tuo massaggiatore prostatico prima e dopo ogni uso.

Mettiti comodo. I muscoli dentro e intorno al tuo ano hanno bisogno di tempo per rilassarsi. Accendi qualche candela, metti un po' di musica sexy e immergiti nell'esperienza. Se state utilizzando un massaggio prostatico con un partner, assicuratevi di prendervi il tempo necessario per i preliminari. Una volta che siete rilassati ed eccitati, trovate una posizione che vi dia facile accesso per la stimolazione della prostata. Considera di sdraiarti sulla schiena con le ginocchia in alto, o a faccia in giù sullo stomaco con il tuo partner dietro di te.

Usa molto lubrificante. Con qualsiasi forma di penetrazione anale, una generosa quantità di lubrificante è essenziale. Identificate il tipo di lubrificante che funziona meglio per voi, e poi tenetelo vicino durante un massaggio prostatico. Riapplica spesso il lubrificante. Senza un'adeguata lubrificazione, si corre il rischio di strappare il tessuto sensibile del retto.

Inizia con un dito. Prima di usare un giocattolo sessuale per il massaggio della prostata, considera la possibilità di provare prima con un ditalino. Per comodità, taglia le unghie o indossa un guanto. Dopo aver applicato il lubrificante, fai scivolare il dito di uno o due centimetri nell'ano e tienilo lì per un momento, permettendo ai muscoli dello sfintere di abituarsi alla sensazione. Una volta a proprio agio, fai scivolare il dito più in profondità fino a sentire una protuberanza ruvida a circa tre cm all'interno del retto. Strofinate leggermente il dito contro il lato superiore del retto verso la base del pene con un movimento "vieni qui". Se state eseguendo questo su un partner, assicuratevi di comunicare bene, e ascoltate attentamente cosa vi fa sentire bene e cosa no. Se c'è disagio o dolore, rimuovi il dito lentamente.

Trova il massaggiatore prostatico giusto per te. Mentre la stimolazione della prostata è possibile con altri tipi di giocattoli sessuali anali, come perline anali e butt blugs, i massaggiatori prostatici sono progettati specificamente per migliorare la zona di piacere intorno alla prostata. Fai la tua ricerca per trovare un massaggiatore prostatico che sia della misura e del materiale giusto per te. Quando hai un massaggiatore prostatico che ti piace usare, inseriscilo lentamente e usalo come faresti con un dito per stimolare delicatamente la prostata. L'orgasmo della prostata è possibile, ma probabilmente dovrai stimolare altre zone erogene, compreso il pene, per raggiungere l'orgasmo.

Parla con il tuo medico dei problemi alla prostata. Se stai considerando una terapia come trattamento per un problema alla prostata, consulta prima un medico. Un medico può eseguire un esame della prostata per identificare un eventuale cancro alla prostata o la prostatite cronica, un'infiammazione della ghiandola prostatica. Mentre gli antibiotici e i farmaci antinfiammatori non steroidei sono in genere utilizzati per affrontare la prostatite, il medico può anche suggerire degli integratori per la prostata per ristabilire la sua normale funzionalità. Puoi scoprire le recensioni positive di ottimi integratori naturali per la prostata su Penetop.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.